Get a site

Capodanno nel deserto del Marocco

Capodanno nel deserto del Marocco

Capodanno nel deserto del Marocco

Passa il tuo Capodanno nel deserto del Marocco. Sotto un cielo di stelle, ascoltando musica berbera attorno ad un falò: per una volta, cambia le regole dell’ultima notte dell’anno e vivi le emozioni di un Capodanno nel deserto. Al tradizionale cenone di San Silvestro, ai fuochi d’artificio in attesa della mezzanotte, alle piazze animate e pieni di luci, quest’anno preferisci l’impareggiabile suggestione del Sahara.
capodanno nel deserto del MaroccoIl 31 dicembre 2015 ci sarà una serata speciale per festeggiare insieme la fine dell’anno in pieno deserto (cenone con cucina tipica marocchina, musica e danze del Sahara, fuoco sotto il cielo stellato).

L’autenticità del tuo viaggio, un mix di intercultura, divertimento, e valorizzazione del patrimonio culturale dell’antico deserto, il mare di sabbia delle antiche piste carovaniere.Sarà una serata speciale a contatto con la cultura nomade del deserto, la sua gente, i suoi costumi e la sua musica, in un ambiente speciale: un bivacco in pieno stile nomade sotto il cielo stellato del Sahara, confortevole e caratteristico, secondo l’antico spirito del deserto.

Il cenone sarà a base di cucina tipica marocchina: tajine, mechwi, couscous, insalata marocchina, zuppa di harira, pasticceria marocchina e frutta, e da bere per festeggiare la fine dell’anno!

L’indomani saluteremo il nuovo anno all’alba con un percorso in dromedario fra le dune del deserto.

capodanno nel deserto del Marocco

TOUR CAPODANNO NEL DESERTO DEL MAROCCO

Tour organizzato dal 28.12 al 3.01

(date flessibili) con partenza da Marrakech (anche possibile da Fez)

28.12: arrivo all’aeroporto di Marrakech e trasferimento al Riad.

Resto del giorno libero per scoprire la citta’ di Marrakech.

29.12: visita di Marrakech con guida locale ufficiale in italiano. 

Alla mattina faremo visita alla citta’, che ha dato nome al Marocco e che si stende davanti al gigantesco Atlante. Il suo destino e’ vincolato con quello delle differenti dinastie che si succedono. La sua tradizione di metrópoli política, economica e culturale sempre ha dominato la storia del Magreb. Marrakech e’ anche la citta’ dello spettacolo dove c’e’ sempre festa, come si puo’ vedere nella piazza Jemaa el Fna, che da secoli costituisce il teatro popolare piu’ incredibile del mondo: incantatori di serpenti, musicisti, ballerini, attori, maghi, raccontafiabe…. A Marrakech ci sono una infinita’ di posti da visitare : Medersa Ben Yussef, Menara, il Museo di Dar Si Said, il giardino di Agdal, le tombe saadiensi e i palazzi di Badi e Bahia…. sera libera e cena nella famosa piazza. Notte in RIAD.

30.12: Marrakech. Gole di Dades- Ait Ben Hadoo- Ouarzazate

Partenza da Marrakech . Attraversando il Colle Tichka ( Grande Atlas) scopriremo la fortezza di Ait Benhaddou, situata vicino a Ouarzazate, la Hollywood del Marocco. Visita alla kasbah Ait Benhaddou, una perla della regione, dichiarata patrimonio mondiale dalla UNESCO. La fortezza e’ adornata da meravigliose torri, e’ uno dei posti piu’ belli della regione dei Berberi dell’ Atlas. Dopo continueremo verso Ouarzazate dove pranzeremo e visiteremo un’ altra kasbah molto bella, situata nel cuore di Ouarzazate. Dopo riprenderemo la rotta verso le palme della valle di Draa, dove ci aspetta un immenso serpente verde di 250 km di palme, che penetra nel deserto e ci conduce al paese di “Tamnougalte”, dove si giro’ il film CIELO PROTETTORE . Notte in un piccolo paesino berbero nel cuore della valle.

31.12: Ouarzazate- Merzouga

Dopo colazione faremo una visita alle tipiche kasbahs di Tamnougalte , la cui vegetazione valorizza i segreti delle kasbahs. Da qui riprenderemo il viaggio verso il deserto attraversando una strada che fu utilizzata dalle caravane dei commercianti che attraversavano l’ Anti Atlante. La strada va dalla Valle di Tafilalet fino alla valle di Draa, incontreremo paesaggi dai colori forti e contrastanti, che vanno dall’ ocre, al rosso, al viola, fino ad arrivare al nero del deserto di Hamadas. Dopo un tragitto pieno di paesaggi desertici, oasi e palme, arriveremo alla citta’ di Rissani. Una piccola fermata per vedere il famoso mercato e per prendere un te’, dopodiche’ continueremo fino al deserto di Erg Chebbi. All’ hotel ci aspettano i dromedari con i quali farete una escursione di 2 ore per le grandi dune del Marocco e vedrete il fantastico tramonto del deserto. Notte e cena e grande spettacolo di Capodanno nell’accampamento nomade.

1.01: Tour dei deserti

Ci dobbiamo alzare presto questa mattina per poter ammirare uno spettacolo magnifico: l’alba del deserto…..uno spettacolo incredibile di luci, colori e silenzio. Dopo aver assaporato questo immenso regalo della natura, ritorneremo all’ hotel per fare una doccia e fare colazione. Poi incominceremo un tour nel deserto di Erg Chebbi, dove visiteremo il paese di Hamlia e alcune famiglie berbere e potremo vedere da vicino come vivono. Notte in Hotel ai piedi delle Dune di Erg Chebbi.

2.01: Merzouga- Marrakech

La tappa di oggi e’ la piu’ lunga. Dopo l’avventura del deserto, una doccia e una buona colazione, riprenderemo il viaggio verso il paese berbero Alnif-Nakob . Faremo una visita alla Valle di Draa e continueremo il percorso verso Ouarzazate e il Grande Atlas, per finire il nostro viaggio a Marrakech .

3.01: Marrakech

Trasporto all’aeroporto di Menara

capodanno nel deserto

Per ricevere informazioni e preventivi riguardanti i Tour di “Capodanno nel deserto del Marocco”, potete mettervi in contatto con noi attraverso il modulo di contatto o direttamente scrivendoci una mail a [email protected]

www.maroccotrips.com