Get a site

Marocco Festival dei Nomadi

Marocco Festival dei Nomadi

Marocco Festival dei Nomadi

Viaggio alla scoperta di una cultra nascosta – dal 15 al 22 marzo 2016

Festivalnomadimaroccozagora

Marocco- festival dei nomadi

 

Il festival dei nomadi

Da dieci anni il festival (www.nomadsfestival.org) accoglie artisti della musica, della danza e della poesia e un discreto pubblico di curiosi a caccia di folclore. Ma questo non è soltanto un progetto artistico. Oltre i riflettori del palcoscenico da cui echeggia anche l’urlo delle chitarre elettriche e dei sintetizzatori, le corse dei dromedari e le partite di hockey su sabbia, si apre il sipario sugli scenari che per secoli hanno fatto da sottofondo culturale all’ instancabile via vai delle carovane e dei pastori erranti: seminari sulla vita nomade, laboratori di artigianato, lettura delle stelle, immancabili laboratori del gusto e cerimonie del tè.

La 13 ° edizione del Nomad Festival si terrà il 18, 19 e il 20 marzo 2016 a M’hamid El Ghizlane Zagora, Marocco.

berberi 1

M’hamid El Ghizlane, la porta del deserto

M’hamid El Ghizlane, significa “la piana delle gazzelle”. Le gazzelle hanno vissuto in questi luoghi per molto tempo.  In tempi non lontani  M’hamid El Ghizlane era un oasi, un posto di pace per i nomadi che vi trovavano rifugio dalle intemperie e dalle tempeste di sabbia.

100_5015

marocco- deserto e dune di Zagora

Maroccotrips vi propone questo Tour:

15 marzo : Italia – Marrakech

Arrivo a Marrakech, trasferimento in hotel. Giornata  alla scoperta di Marrakech. Cena e pernottamento in riad.

16 marzo : Marrakech

Al mattino visita guidata della citta’ di Marrakech con guida parlante italiano. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento in riad.

17 marzo : Marrakech-Ait Ben Hadou

Partenza al mattino per l’Alto Atlante per il Colle di  Tizi n’Tichka (2260 m di altitudine). Una grande vallata ci conduce a  Telouet (1780 m). Da queste montagne la potenza di Glaoui si e’ espansa in tutto il Marocco sino a raggiungere l’Europa, grandezza e decadenza…! Passaggio obbligatorio delle carovane tra Marrakech e Ouarzazate e punto strategico tra le sorgenti di acqua dell’Alto Atlante e le oasi del sud, la valle di Ounila offre dei paesaggi autentici e sontuosi contrasti tra le casbahs bellissime e le montagne di color ocra, fortezze di terra e terrazze verdeggianti degli orti.  Lungo l’oued Ounila, gli appezzamenti delle terre coltivate e dei villaggi fortificati si confondono con le rocce e le case troglodite. Il verde dei campi di grano prevalgono sul colore ocra delle case e delle casbahs, testimoni di un glorioso passato e della ricchezza dell’architettura berbera. Passaggio a  Aït Benhadou, uno degli ksar piu’ conosciuti del sud marocchino e patrimonio dell’umanita’ dell’Unesco. La sua bellezza eccezionale ha ispirato numerosi registi, tra i quali  David Lean per  Lawrence d’Arabia. Cena e pernottamento a Ait Ben Hadou in riad.

18 maggio : Ait Ben Hadou – M’hamid

Dopo colazione avremo la possibilita’ di visitare gli studi cinematografici di Ouarzazate. Ripartiremo per  la vallée de DRAA attraversando l’Anti Atlas per poi entrare nella vallata, la piu’ lunga del Marocco con i suoi villaggi berberi e i suoi palmeti. Visiteremo il villaggio di Tamgroute e la sua Biblioteca Coranica con i suoi manoscritti. Cena e pernottamento in un hotel da mille e una notte in un ambiente tipico berbero, un lodge. Prima serata musicale del festival.

19  marzo : Festival

Giornata dedicata alla partecipazione del Festival Internazionale dei Nomadi. Passeggiate nell’antico villaggio di Oulad Driss e nei suoi palmeti. Cena e pernottamento in hotel.

20 marzo: Festival

Festival Internazionale dei nomadi. La giornata e’ dedicata alla partecipazione ai vari eventi del festival. Cena e pernottamento in hotel.

21 marzo : M’hamid – Marrakech

Ritorno a  Marrakech per il colle di Tizi n’Tichka. Arrivo nel pomeriggio. La sera si potra’ apprezzare la charme che offre la piazza di  Djemaa el-Fna e la ricchezza della “ville rouge”. Cena e pernottamento in riad.

 22 marzo : Marrakech – Italia

Trasferimento in aeroporto

INFO TOURS:

www.maroccotrips.con

[email protected]